Mostre - Arti visive

Uno sguardo senza peso

01.09.2010 - Collettiva in occasione del festival Comodamente, mostra che analizza le tracce della leggerezza nella produzione artistica di dodici interessanti artisti attivi nel nostro paese.

Informazioni
Artisti: Elena Arzuffi, Andrea Bianconi, Matteo Fato, Anna Galtarossa, Andrea Galvani, Antonio Guiotto, Jacopo Mazzonelli, Marco Raparelli, Antonio Riello, Alberto Scodro, Michele Spanghero e Nicola Toffolini
Organizzazione: Provincia di Treviso - Comodamente - Comune di Vittorio Veneto
Sito ufficiale: www.comodamente.it
Luogo: Palazzo Piazzoni - via Calcada 14 (Serravalle) - Vittorio Veneto (TV)
Vernissage: 31 agosto 2010
Orari: ven e sab 16-19, dom 10-12 e 16-19. Nei giorni del festival (3.4.5 settembre) 10-12 e 16-22
Ingresso: libero
Recapiti per info: tel. 04385691/ 0438.553969 - capra@comodamente.it
Quando: dal 31.08.2010 al 24.10.2010
Descrizione

""Il primo decennio del nuovo secolo pare caratterizzato da una prepotente tensione verso la leggerezza. Leggerezza da intendersi come qualità di tutto cio' che e' privo di peso, di cio' che sfugge alle definizioni ed e' pronto a rivendicare il suo esistere nell'immaterialità stringente. L'esempio piu' noto e' la rete delle reti con cui ogni giorno ci interfacciamo, ma anche la tendenza delle persone ad avere rapporti sempre piu' sintetici e veloci, come pure la polverizzazione delle classi sociali, del lavoro e delle mode.

 

Leggerezza pero' e' anche l'ironia ed il riso, non tanto quello che abbonda sulla bocca degli stolti, bensi' quello che stimola la comprensione e socraticamente l'atteggiamento critico.

 

Si sono voluti accostare in questa mostra alcuni interessanti artisti attivi in Italia, mettendoli a confronto sulle differenti declinazioni che possono essere ricondotte alla leggerezza e ai suoi codici espressivi. La mostra, sviluppata nel cortile e nei differenti piani dell'edificio quattrocentesco in cui sono presenti lacerti di affreschi, raccoglie alcune delle opere che testimoniano tanto l'ambiguità della leggerezza quanto il suo valore e la sua capacità di generare nuove poetiche e forme espressive complesse. 
 

Gli artisti invitati sono Elena Arzuffi, Andrea Bianconi, Matteo Fato, Anna Galtarossa, Andrea Galvani, Antonio Guiotto, Jacopo Mazzonelli, Marco Raparelli, Antonio Riello, Alberto Scodro, Michele Spanghero e Nicola Toffolini. Per l'esposizione verrà prodotto un catalogo che raccoglie i saggi introduttivi dei curatori nonche' le opere degli autori invitati.

 

(testo tratto dal comunicato stampa)
 

condividi questo articolo
comments powered by Disqus