Mostre - Arti visive

The transparent dream

06.06.2014 - Per un’economia di qualità. Project economART a cura di Anna D’Ambrosio. L’obiettivo è testare il grafene sotto forma di fogli, inchiostri, polveri, aerogel grazie a un gruppo di artisti selezionati.

Informazioni
Artisti: Mattia Novello, Annalù Boaretto, Giuliana Cuneaz, Diamante Faraldo, Lorena Pedemonte Tarodo, Max Coppeta
Organizzazione: Anna d'Ambrosio
Sito ufficiale: www.amyd.it
Luogo: Amy-d Arte Spazio - Via Lovanio, 6 - Milano
Vernissage: giovedì 29 maggio alle 18.30
Orari: dal lunedì al venerdì 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Sabato su appuntamento
Ingresso: libero
Recapiti per info: tel. 02.654872 - email: info@amyd.it
Quando: dal 29.05.2014 al 21.06.2014
Descrizione

“È malleabile, resistente, leggero ma densissimo, trasparente. Soprattutto duttile e incredibilmente versatile. Per quale motivo l’ho scelto? Perché il graphene somiglia a me”. L’obiettivo di AMY D Arte Spazio con “The Transparent Dream” è testare il grafene sotto forma di fogli, inchiostri, polveri, aerogel grazie a un gruppo di artisti selezionati che declineranno il materiale a creazioni artistiche. Il materiale e l’opera sono e diventano entità inscindibili; la stessa decisione sul materiale da impiegare, trascende l’estetica e si addentra in un territorio complesso, inscindibile dalla natura e dal rispetto per la materia. Testo critico: Jacqueline Ceresoli.

condividi questo articolo
comments powered by Disqus