Mostre - Arti visive

Memorie di equilibrio

19.03.2015 - Water&land grabbing. Progetto economART a cura di Anna d'Ambrosio che ha per argomento le dinamiche che stanno alla base del controllo dell'acqua e della terra da parte di realtà politiche ed economiche internazionali.

Informazioni
Artisti: Mirko Cecchi, Diamante Faraldo, Manuel Felisi, Alberto Gianfreda, Daesung Lee, Mattia Novello, Lia Pascaniuc
Organizzazione: Anna d'Ambrosio
Sito ufficiale: www.amyd.it
Luogo: Amy-d Arte Spazio - Via Lovanio, 6 - Milano
Vernissage: giovedì 19 marzo alle 18.30
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, sabato e festivi su appuntamento
Ingresso: libero
Recapiti per info: tel. 02.654872 - email: info@amyd.it
Quando: dal 19.03.2015 al 08.04.2015
Descrizione

La galleria AMY D Arte Spazio presenta il nuovo progetto economART per la stagione espositiva 2015. Nel 2012 “Fame di terra” ha trattato di “Land Grabbing”, oggi, nel 2015, con “Memorie di equilibrio”, di Water Grabbing. I due fenomeni sono facce della stessa medaglia, interdipendenti: una nuova forma di efferato colonialismo. Gli investitori internazionali comprano terre e acqua in egual misura, una volta ottenuta la terra devono garantirsi l’accesso diretto a fonti idriche, soprattutto per il tipo di coltura e per il tipo di business che portano avanti: l’agrobusiness. 

condividi questo articolo
comments powered by Disqus